Catania: apre il bando di concorso di cinema breve

Magma – mostra di cinema breve, la kermesse siciliana dedicata all’universo del cortometraggio, annuncia l’apertura del bando di concorso dell’edizione 2019, la diciottesima consecutiva: è possibile iscrivere il proprio film autenticandosi sulla piattaforma online (disponibile sul sito www.magmafestival.org) e caricando tutte le informazioni necessarie.

Sono ammessi cortometraggi narrativi, documentari, sperimentali, animazioni per una durata massima di 20 minuti, prodotti a partire dal 1 gennaio 2018. Non sono ammessi videoclip musicali. Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 1 giugno 2019.

Organizzato dall’Associazione Culturale Scarti, Magma è diventato un appuntamento fisso per il pubblico e per i partecipanti al concorso: in diciassette edizioni, lo staff del festival ha visionato oltre 7900 cortometraggi provenienti da 87 paesi del mondo e ha sempre mantenuto l’attenzione sul formato breve, riconoscendolo come forma d’arte autonoma e spazio in cui sperimentare nuovi stili, nuove tendenze, le poetiche di neonati autori o di registi già affermati. Il festival, che si svolgerà dal 18 al 23 novembre ad Acireale (CT), si articolerà come ogni anno nel concorso internazionale di cortometraggi e in una serie di sezioni speciali, dedicate a registi e realtà internazionali in ambito cinematografico. Una giuria di esperti del settore è chiamata a giudicare i cortometraggi selezionati e ad assegnare il Premio Lorenzo Vecchio, dedicato al primo direttore artistico e fondatore del festival, e le menzioni speciali ai film che si sono distinti per qualità tecniche e artistiche. Il pubblico in sala assegna invece il Premio del Pubblico attraverso apposite schede di voto distribuite all’ingresso.

In anticipo rispetto alle date del prossimo festival, l’Associazione Scarti offre la possibilità di rivedere alcuni film dalle passate edizioni con una serata speciale che si svolgerà domenica 7 aprile alle 20.30 presso il Teatro Coppola (Via del Vecchio Bastione 9, Catania). In programma la proiezione di documentari, narrativi e animazioni che hanno partecipato al concorso internazionale; film dalla vecchia Europa al cuore dell’Africa, passando per l’Oriente fino al nuovo continente americano, per un viaggio intorno al mondo grazie al cinema breve.

Prosegue anche la collaborazione con Learn by movies, la rassegna di cinema in lingua originale organizzata dall’Ateneo catanese al cinema Odeon: prima della proiezione pomeridiana verrà proiettato un cortometraggio targato “Magma”.

Maggiori informazioni su www.magmafestival.org

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi