Bronte (Ct): rifatto l’asfalto in via Messina

Quelle buche nell’asfalto che rendevano difficile e pericoloso il transito dei veicoli in via Messina a Bronte, nel catanese, ovvero nel tratto interno della Ss 284, non ci sono più. Il manto stradale è stato completamente rifatto.

Il tratto interessato dai lavori è lungo circa 920 metri. Ha inizio dalla rotonda di incrocio con via Etna e finisce oltre l’abitato di Bronte. Nello stesso appalto l’impresa dovrà rifare il tappeto anche in 160 metri di via Borsellino. Un lavoro che complessivamente è costato al Comune circa 150 mila euro a dimostrazione che rifare il manto stradale delle strade ha un costo enorme. Sul posto durante i lavori il vice sindaco Gaetano Messina e l’assessore Giuseppe Di Mulo.

“Si tratta di un lavoro programmato a fine anno – ha affermato il vice sindaco Messina – iniziato adesso per attendere l’arrivo di un clima ideale. Fa parte di una serie di lavori previsti dall’amministrazione Calanna e che nei prossimi giorni interesseranno anche altre vie della Città”.

“Ciò che stato promesso a fine anno stato mantenuto. – ha aggiunto Di Mulo – Bronte nel 2019 si trasformerà in un cantiere a cielo aperto a vantaggio della cittadinanza”.

Fra le tante gare d’appalto aggiudicate a fine anno, infatti, diverse sono quelle che riguardano il rifacimento della pavimentazione di strade interne particolarmente rovinate come le vie Etna, Aldisio, Lucca, Pisa, Faraone, Basile, Grassia, oltre a Messina e Borsellino ormai completate.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi