Catania: latitante in manette

Agenti della squadra mobile e del commissariato di polizia di Librino, a Catania, hanno arrestato il pregiudicato latitante Pietro Denis Nucifora, 29 anni. L’uomo, destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso il 18 febbraio dalla procura presso il tribunale di Padova, a seguito del decreto dell’ufficio di sorveglianza di Messin che ha disposto la sospensione provvisoria dell’affidamento al servizio sociale, con conseguente determinazione della carcerazione fino al 4 settembre del 2022.

All’alba di oggi, agenti della squadra mobile hanno rintracciato l’uomo in una casa nel rione San Cristoforo.  Nucifora, dopo aver tentato di scappare attraverso i tetti dello stabile, è stato bloccato dal personale che aveva preventivamente cinturato la zona.

Il 22 febbraio del 2019 agenti della stradale ad Arezzo avevano intercettato una Volkswagen Golf con a bordo Germanà e la compagna che, a velocità sostenuta, hanno impattato contro il guard rail sfondando la barriera telepass e facendo perdere le proprie tracce nell’abitato dello stesso comune.

Qualche giorno dopo la donna, presso gli uffici del commissariato di Librino, ha denunciato il furto della Volkswagen e per questo è stata indagata per simulazione di reato. Dopo le formalità di rito Germanà è stato associato nel carcere di Catania piazza Lanza dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi