Gioiosa Marea (Me): un arresto per stalking

Maltrattamenti in famiglia aggravati ed atti persecutori nei confronti dell’ex convivente. Sono questi i reati di cui dovrà rispondere un uomo di 40 anni arrestato ieri sera dai carabinieri della stazione messinese di Gioiosa Marea.

Per lungo tempo i carabinieri hanno monitorato le azioni dell’uomo, originario di Patti che già lo scorso dicembre era stato colpito da un provvedimento di divieto di avvicinamento nei confronti della donna, cogliendo nella sua condotta nuovi elementi di pericolosità.

Il soggetto seguitava nell’attuare continui tentativi di avvicinare la vittima e provava a comunicare insistentemente con lei, violando le prescrizioni già impostegli. Circostanti allarmanti che sono state subito rapportate in procura. Il sostituto procuratore Giorgia Orlando ha richiesto l’emissione del provvedimento cautelare restrittivo concesso dal presidente del tribunale di Patti, Ugo Scavuzzo.

L’uomo è stato arrestato e si trova agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi