Termini Imerese (Pa): Blutec, operai forzano ingresso e indicono assemblea nell’ex Fiat

Dopo gli arresti di ieri del presidente del Cda della BLutec, ex stabilimento Fiat di Termini Imerese nel palermitano, gli operai hanno forzato i cancelli entrando nella fabbrica per partecipare ad un’assemblea.

Nessuna tensione con le forze dell’ordine in presidio allo stabilimento. Il presidente del Cda Roberto Ginatta, arrestato ieri per aver distratto 16 milioni di euro, fece realizzare nella fabbrica termitana un modellino di Ferrari che regalò al figlio per il compleanno.

A denunciarlo sono stati gli stessi operai che si trovano davanti allo stabilmento della Blutec.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi