Mezzojuso (Pa): raccolte firme per denunciare Giletti e “Non è l’arena”

Sono già state raccolte più di 150 denunce querele per diffamazione nei confronti del programma televisivo di La7 “non è l’arena” e del conduttore Massimo Giletti. Le firme sono state raccolte dall’associazione Governo del popolo con il suo presidente Francesco carbone.

Domani mattina, alle 09.00 si terrà l’udienza preliminare dinanzi al Gup Stefania Galli, del tribunale di Termini Imerese, sulla denuncia-querela presentata dal sindaco Salvatore Giardina nei confronti di Giletti, rinviato a giudizio per diffamazione e calunnia con recidiva dal procuratore capo Antnio Cartosio

Soddisfatto il sindaco Giardina. “Il mio grazie alle oltre 150 persone libere che nel fine settimana hanno, con grande orgoglio, denunciato La7 per aver infangato e denigrato la nostra città per oltre un anno”.

“Le denunce-querele saranno consegnate alla Questura di Caltanissetta– afferma Francesco Carbone, presidente dell’associazione governo del popolo- si tratta di una querela contro l’emittente televisiva La7, il conduttore Giletti e coloro che in concorso hanno diffamato i cittadini onesti di Mezzojuso”.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi