Catania: presentato alla Bookstore il libro di Clemente Cipresso

È stato presentato venerdì 15 febbraio alla presenza di un folto pubblico, nella Libreria Bookstore di Catania, il libro “Frantumi di Calma apparente” di Clemente Cipresso.

Il romanzo del giovane scrittore casertano ha catturato il pubblico riportando gli aspetti più paradossali dell’esistenza umana nella loro rassicurante ciclicità. Le contrapposizioni, credenze, frammentarietà dei rapporti sentimentali, interpersonali e di lavoro della nostra epoca hanno descritto un mondo felice ed ancora sano in apparenza che stride irrimediabilmente con la quotidianità spesso fugace della disoccupazione, della solitudine e della sofferenza.

“Le impressioni che il protagonista Sergio vive all’interno della casa di riposo “Villa Serenità”, sono lasciate al lettore, che si trova spesso a riflettere, anche quando il protagonista ha smesso di farlo” ha sostenuto Clemente Cipresso. All’evento erano presenti Mariagrazia Minio editore del Magazine d’arte e cultura Ars Magistris, l’Associazione Charm of Art, rappresentata da Santo Cicirò, il gruppo dei ragazzi di Sant’Egidio, i volontari di Telefono Azzurro, il Circolo Letterario Pennagramma di Mario Cuonsolo e la Comunità alloggio per anziani Bouganvillea di Viviana Prezzavento. A condurre la serata Valeria Barbagallo e lo Speaker radiofonico Emanuele Bettino. La musica di Fabio lo Schiavo ha allietalo la serata emozionando il pubblico con numerosi spunti di riflessione interpretati da Alfonso Gelo.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi