Biancavilla (Ct): disarticolato clan che gestiva lo spaccio, 16 arresti

Sedici persone sono state arrestate all’alba di oggi a Biancavilla, nel catanese. Il gip di Catania ha emesso ordinanze di custodia cautelare in carcere per 16 persone, ritenute inserite nel clan mafioso “Tomasello-Mazzaglia-Toscano”, oggi diretto dalle famiglie Amoroso e Monforte.

Un clan legato alla famiglia mafiosa catanese SAntapaola-Ercolano. I sedici arrestati dovranno rispondere, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di droga e al porto e alla detenzione illegale di armi.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi