Palermo: Mistretta e Formica sul palco del Brass

Continua con successo la stagione dedicata ai giovani proposta dalla fondazione the Brass Group, in accordo con il conservatorio di Palermo Alessandro Scarlatti. Appuntamento mercoledì 13 febbraio alle 21.00 al ridotto delo Spasimo con il quartetto Francesco Mistretta e Romina Formica.

Si tratta di un concerto sicuramente unico che per la prima volta vedrà esibirsi allievi del maestro Claudio Giambruno, docente di sax alla scuola popolare di musica. È lo stesso Giambruno che dichiara sui propri giovanissimi talenti: “sono veramente emozionato di fare questo concerto condiviso con Franesco e Romina. È la prima volta nella mia vita che suono in pubblico insieme a degli allievi e la stessa cosa per loro e tutto ciò mi riempie di grande gioia”.

Mistretta e Formica si esibiranno in un concerto all’insegna dei classici della musica afroamericana, accompagnati insieme al quartetto del loro insegnante Claudio Giambruno al Sax, Giovanni Conte al piano, Giovanni Villafranca al contrabbasso e Paolo Vicari alla batteria.

Una serata all’insegn del jazz e della buona musica quella in programma sul palco del blue brass in cui i giovani talenti accompagneranno il pubblico presente in un mondo musicale che inizia dal blues e dai classici jazz standard per arrivare fino ai nostri giorni.

Un’occasione particolare, quella in programma al Blue Brass per la stagione concertistica della Fondazione The Brass Group, che vede protagonisti talenti in erba del panorama artistico palermitano, per dar loro il giusto spazio affinché possano avvicinarsi sempre più al mondo della musica. Inoltre, la novità assoluta di quest’anno è l’apertura del Blue Brass alle 22.15 di jam session, il cui ingresso è gratuito, realizzate da giovani artisti alla fine di ogni concerto fino alle 23.30.  Il tutto coordinato dagli allievi del Conservatorio  Roberta Sava e Walter Nicosia per dare uno spazio open a chi desidera trascorrere una serata all’insegna dell’improvvisazione e della buona musica.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi