Monforte San Giorgio (Me): in vendita surgelati senza indicazione di provenienza

I carabinieri della stazione messinese di Monforte San Giorgio, con il contributo dei tecnici dell’Asp di Messina, hanno eseguito diversi controlli in quattro attività commerciali, due panifici e due bar.

All’esito delle verifiche, il titolare di un’attività commerciale è stato denunciato per tentata frode in commercio in quanto ha posto in vendita prodotti surgelati senza la prescritta indicazione della loro origine.

In un altro esercizio commerciale sono state riscontrate violazioni di natura amministrativa, previste dal regolamento CE sull’igiene dei prodotti alimentari, a seguito delle condizioni igieniche precarie, della mancanza di un piano di autocontrollo, della variazione d’uso degli ambienti interni, della mancanza di SCIA rilasciata dal comune, della mancanza di attestati di formazione del personale addetto al trattamento degli alimenti e a suo carico è stata disposta la sospensione temporanea dell’attività commerciale per mancanza dei requisiti essenziali.

Sanzionati anche gli altri due esercizi commerciali. Uno perché deteneva in promiscuità alimenti e non alimenti e l’altro perché mancava la rintracciabilità degli alimenti. L’ammontare complessivo delle sanzioni amministrative elevate è stato di 11.600 euro.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi