Tortorici (Me): verso l’inizio dei lavori alla scuola Gepy Faranda

Sono stati consegnati i servizi di ingegneria per la progettazione esecutiva e la direzione dei lavori di ricostruzione della scuola elementare Gepy Faranda di Tortorici, centro nebroideo in provincia di Messina. Ad aggiudicarsi l’appalto è stata la società di engineering ATIproject di Pisa per un importo complessivo di 4,8 milioni di euro.

La ATIproject si è impegnata a consegnare gli elaborati progettuali in temi stretti, entro la fine di febbraio. Sarà poi possibile dare corso al successivo step, ovvero l’inizio vero e proprio dei lavori. Si presume che i lavori di ricostruzione della scuola elementare possano iniziare entro il mese di aprile.

La storica scuola elementare Gepy Faranda, circa un anno e mezzo fa, era stata chiusa definitivamente per problemi strutturali e gli studenti erano stati trasferiti nel plesso di via Zappulla, dello stesso istituto comprensivo 1.

Adesso grazie ad un importante finanziamento concesso dai Ministeri dell’Interno e quello delle Finanze, sarà possibile ricostruire lo storico plesso Gepy Faranda. Una notizia giunta lo scorso aprile, i cui risultati si vedono concretamente adesso. Soddisfatta l’assessore Antonella Foti, mamma anche di bambini in età scolare, che dice: “Ridare vita a questo complesso è stata sempre una priorità dell’amministrazione. Adesso si realizza un importante punto del programma politico, un risultato per opere fondamentali per la città”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi