Catania: aveva documenti falsi, arrestato maliano

Un cittadino maliano di 32 anni, Boi Illah Dansoko è stato arrestato a Catania dagli agenti della polizia di frontiera in servizio all’aeroporto per possesso e fabbricazione di documenti falsi.

Gli agenti, intorno alle 14.30, nel corso di un’attività di verifica documentale all’aeroporo, nei confronti dei passeggeri di u volo diretto a Istanbul in Turchia, hanno controllato il maliano che ha esibito un documento di viaggio per stranieri contraffatto.

Gli esperti operatori hanno capito subito che si trattava di un documento falso ma, nonostante tutto, lo straniero ha continuato a sostenere la genuinità del documento, negando l’evidenza dei fatti. Per questo l’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Catania piazza Lanza dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi