Palermo: Siracusa-Gela, accordo raggiunto tra Cas e Cosedil

Partirà a metà febbraio il cantiere per la Siracusa-Gela. Ieri è stato raggiunto un accordo tra Cas e Cosedil. “Ieri mattina insieme  all’assessore regionale alle infrastrutture Mauro Falcone e i rappresentanti di Confartigianato imprese delle province di Siracusa e Ragusa, il presidente ed il segretario regionale, sullo stato di prosecuzione dei lavori da parte di Cosedil, subentrata a Condotte nell’appalto per la costruzione dei lotti 6,7,8 nel cantiere della Siracusa-Gela.

Lo annuncia la deputata all’Ars, Rossana Cannata del gruppo parlamentare di Forza Italia. “La buona notizia – prosegue Cannata – è che ieri è stata definita la transazione per un importo finale di circa 19 milioni di euro, tra il Cas e il Cosedil, a fronte di un contenzioso pendente per circa 200 milioni di euro tra stazione appaltante e consortile”.

“Una operazione importante per garantire quanto più possibile i vari creditori locali – conclude la vicepresidente dell’antimafia e anticorruzinoe – e poter così riaprire a pieno regime i cantieri, come ha sottolineato l’assessore regionale Falcone, entro metà febbraio”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi