Catania: due arresti per spaccio e detenzione di armi

Due persone sono state arrestate a Catania dagli agenti della polizia di Stato per detenzione e spaccio di droga e detenzione di armi. Le manette sono scattate ai polsi di Pietro Amato, 20 anni e Monica Martina Finocchiaro, 23 anni. Tutti e due sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di detenzione ai fini di spaccio di droga, detenzione illegale di arma clandestina e ricettazione.

Nel pomeriggio di ieri gli agenti hanno controllato Amato a Biancavilla nelle vicinanze della sua abitazione. Insospettiti dall’attegiamento insofferente del predetto, gli operatori hanno eseguito una perquisizione domiciliare suo e della convivente Finocchiaro. Qui hanno sequestrato un fucile calibro 22 con matricola abrasa, due bilancini, materiale per il confezionamento di stupefacente e due foglietti di carta con annotati nomi e cifre.

Inoltre, nascosti nel giubbotto indossato dalla donna sono stati trovati e sequestrati 9 involucri in cellophane contenenti cocaina del peso di oltre 30 grammi. Dopo le formalità di rito, Amato e Finocchiaro sono stati rinchiusi nel carcere di Catania piazza Lanza dove resteranno a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi