Tortorici (Me): il primo concorso “fotografiAmo San Sebastiano”

Le tradizioni rappresentano il nostro passato e bisogna curarle, tramandarle ai posteri, educare le nuove generazioni al ricordo. Ma si possono perpetrare le tradizioni anche aggiungendo novità e rendendo le manifestazioni ancora più attuali. Proprio questo sta accadendo a Tortorici in occasione della festa del patrono San Sebastiano. Antichi gesti e riti che sanno di passato vengono custoditi e tramandati con cura e amore, ma non si disdegna di apportare piccole modifiche per contribuire alla diffusione delle tradizioni.

È stato indetto quest’anno, infatti, dall’associazione “I nudi” formata da alcuni giovani devoti, che coadiuva la commissione di San Sebastiano e la parrocchia nell’organizzazione della festa dedicata al patrono del centro nebroideo del messinese, il primo concorso fotografico “FotografiAmo San Sebastiano”. Il concorso, aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri, ad eccezione dei soci dell’associazione I Nudi, vuole essere un mezzo per creare ancora più partecipazione alla bellissima festa patronale che ogni anno richiama centinaia di visitatori e che da sempre è inserita nei più importanti testi, anche universitari, di storia delle tradizioni popolari.

Ogni partecipante al concorso potrà inviare al massimo tre fotografie (a colori o in bianco e nero), nominando i file con un codice alfanumerico a proprio piacere. Ci sarà tempo fino al 31 gennaio per inviare le foto che dovranno essere state scattate esclusivamente nei giorni della festa del 2019. Le foto dovranno essere inviate entro la mezzanotte del 31 gennaio all’indirizzo email circoloanspi.inudi@gmail.com indicando come oggetto candidatura concorso fotografico “fotografiAmo San Sebastiano” e cognome e nome del partecipante. Inoltre, ogni concorrente dovrà compilare la scheda di registrazione che si può trovare sulla pagina facebook dell’associazione “San Sebastiano martire patrono di Tortorici “associazione i nudi””.

Al concorso sono ammesse fotografie in formato digitale con risoluzione minima 1600×1200 pxl in formato orizzontale o verticale. Ammesse anche foto con regolazioni di contrasto, luminosità e uso di filtri, purchè non alterino l’immagine. Non sono ammessi fotomontaggi, foto con scritte, bordi, cornici o altri tipi di alterazioni.

La selezione avverrà ad opera di una giuria interna e le prime cinque foto selezionate saranno postate sulla pagina Facebook dell’associazione. Lo scatto che riceverà il numero maggiore di like vincerà una Fujifilm instax mini 9. Ulteriore premio sarà la stampa della foto che verrà esposta nella sede dell’associazione e in eventuali successive manifestazioni, con il nome dell’autore.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi