Palermo: in scena “Riparto da zero” con Nicola Giosuè

“Riparto da Zero”, spettacolo che segna il ritorno dell’attore, conduttore e showman Nicola Giosuè, si terrà venerdì 11 gennaio a Palermo, presso gli spazi di Spillo La Birroteca (Cortile San Giovanni degli Eremiti 2) alle 21:00: una serata che promette sorprese, a partire dalla superlativa costumeria – alcuni abiti sono nuovi – e da una scaletta “diversificata” per coinvolgere il pubblico, sempre più numeroso.

“Lo show – spiega Giosuè – si articola attraverso i brani che Renato Zero propone nei suoi concerti live, adattati alle mie tonalità: lontano, dunque, dagli standard dei cd in commercio”.

Voce in primo piano, ma anche tanta teatralità: saranno ben dieci, infatti, i cambi di costume dell’artista durante l’esibizione, senza alcuna interruzione delle sequenze musicali.

Tra i brani dello sconfinato repertorio di Zero che saranno proposti in occasione della serata, figurano “Vivo” in apertura, “Amico”, “Più su”, “Magari”, “Triangolo” e, in chiusura, “Il cielo”: un vero e proprio inno alla vita, tra commozione, nostalgia, intrattenimento, ironia e allegria.

“Ringrazio Spillo e lo staff – sottolinea Giosuè, accompagnato dal percussionista Peter Conti – ma anche tutti coloro che rendono il mio spettacolo possibile: la costumista Carmela Bonfiglio, l’assistente ai cambi d’abito Monica Volo, la fotografa Loredana Bonsignore e la manager Loredana Correra, senza dimenticare Giusy Portolano, maestra del make up e Vincenzo Noto per la grafica”.

Tra le novità, anche la possibilità di dedicare un brano – concordandolo preventivamente al 347. 5150369 – a un amico o al partner durante la serata.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi