Milazzo (Me): rifiuti alla foce del torrente Mela

Rifiuti sono stati trovati sul terrapieno prospiciente la spiaggia dal personale della guardia costiera nell’ambito di un’attività di controlo e verifica sul demanio marittimo. Gli agenti hanno trovato rifiuti derivanti da lavorazione edile e, ancora, plastica, vetro, pneumatici, gomma di vario genere e rifiuti solidi urbani.

Dall’evidenza oggettiva dello stato dei luoghi, è possibile ipotizzare che l’area negli anni passati era stata utilizzata come discarica di riiuti, data la considerevole quantità di terra posta al di sopra dei rifiuti stessi e dalla loro notevole stratificazione. L’area demaniela marittima interessata, che si estende per circa 160 metri lineari, è stata posta sotto sequestro.

La capitaneria di porta di Milazzo ha comunicato l’esito del controllo anche agli altri enti competenti per avviare ogni utile iniziativa finalizzata all’esatta definizione dell’ampiezza dell’area interessata dalla presenza di rifiuti interrati, all’eventuale interdizione del sito nonché alle operazioni di bonifica a tutela dell’igiene e della salute pubblica.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi