Messina: 2 denunce per vendita abusiva di artifizi pirotecnici

In occasione delle prossime festività natalizie e di fine anno i carabinieri del comando provinciale di Messina hanno denunciato due persone per vendita abusiva di artifizi pirotecnici.

Ieri i militari della stazione di Messina Gazzi hanno individuato all’interno di una palazzina del quartiere Cep un punto di vendita illegale di materiale pirotecnico. I carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione del locale trovando artifizi pirotecnici di varie forme e tipologie per un peso complessivo di oltre 100 kg, detenuti e commercializzati in assenza delle prescritte autorizzazioni.

Un 40enne un 30enne di Messina sono stati denunciati per detenzione abusiva di materiale esplodente e fabbricazione abusiva di materiale esplodente e fabbricazione o commercio di materiali esplodenti. Tutto il materiale è stato sequestrato e sono stati sequestrati anche cinque mila euro in contanti, ritenuto provento dell’attività illecita.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi