Catania: gran gala di beneficenza e raccolta fondi a Sigonella

A Catania la sera del 27 ottobre scorso personale dell’aeronautica militare di Sigonella ha pres parte ad un gran gala di beneficenza con raccolta fondi presso i locali del comprensorio logistico dell’AM di Fontanarossa.

L’evento, denominato “Gran galà di beneficenza”, è stato organizzato dalla “nobile calotta” di Sigonella, un’aggregazione di giovani ufficiali per incentivare e mantenere vivo lo spirito di corpo e contribuire a scopi benefici e dal Rotaract club di Catania, un’associazione anch’essa formata da giovani dedita principalmente al volontariato.

L’evento è stato pensato appositamente per devolvere l’intero ricavato alla parrocchia San Giovanni Apostolo di Catania che ogni giorno opera in stretta collaborazione con la locale Caritas nell’intento di regalare un sorriso alle peresone più bisognose e meno fortunate.

L’intero ricavato dell’iniziativa è stato donato al parroco della parrocchia don Orazio Bonaccorsi. Quest’ultimo, nel ringraziare per l’inizativa gli ufficiali di Sigonella, il presidente Fabrizio Fronterrè e i soci del Rotaract nonché gli esecutori materiali per la riuscita della serata, il bar Chef Angelo Bruno e il direttore tecnico Andrea Baudo della ditta “Wolrd spirits” ha detto: “un grande gesto il vostro, un gesto d’amore nei confronti di numerose famiglie e persone più indigenti locali”.

Inoltre, lo stesso ha precisato che “questa opera di bene servirà ad acquistare generi di conforto e beni di prima necessità per bambini e adulti che vivono quotidianamente in situazioni critiche e di povertà”.

L’evento rappresenta in maniera tangibile un’importante e significativa sinergia posta in essere tra realtà pubbliche e private, nella fattispecie un’associazione del comprensorio e l’aeronautica militare, che oltre ad impegnarsi quotidianamente nei rispettivi scopi o compiti, si rendono protagoniste di importanti iniziative di interesse sociale e di attività che possono essere concretamente di sostegno a determinate persone meno fortunate.

Tra l’altro, l’iniziativa è uno dei tanti impegni di solidarietà che gli uomini e le donne dell’aeronautica militare di Sigonella, con un lavoro di squadra che coinvolge anche parenti ed amici, portano avanti e che si concretizzano proprio nel periodo delle festività natalizie e di fine anno.

 

 

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi