Sant’Agata di Militello (Me): furto aggravato, artigiano arrestato

Un artigiano di fiducia si rivela ladro recidivo. Per questo gli agenti della polizia di Stato di Sant’Agata di Militello, nel messinese, hanno arrestato un 48enne per furto colto in flagranza di reato. L’uomo aveva derubato ad una cliente monili e preziosi.

L’uomo aveva approfittato del fatto di essere stato lasciato solo dalla cliente per preparargli un caffè e ha arraffato dal comò un paio di orecchini, una catenina, un anello, una medaglietta di Santa Rita.

La refurtiva è stata trovata dai poliziotti ancora addosso all’uomo. E’ stata la stessa vittima ad allertare gli agenti che hanno raggiunto e bloccato l’uomo a pochi metri dall’appartamento. La perquisizione ha permesso il rinvenimento di altri preziosi che aveva rubato alla vittima approfittando della fiducia che la stessa gli accordava.

Tutti gli oggetti, per il cui furto era stata effettuata una regolare denuncia, sono stati riconosciuti dalla donna e riconsegnati. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi