Messina: minorenne sorpreso dalla polizia su uno scooter rubato

Un minorenne è finito in comunità dopo essere stato sorpreso dalla polizia a bordo di uno scooter rubato. I fatti risalgono alla sera del 6 settembre quanto gli agenti hanno notato due adolescenti a bordo di uno scooter lungo via Catania.

Alla vista degli agenti i ragazzini hanno sterzato repentinamente e, abbandonando il mezzo, sono scappati. Uno dei due è stato bloccato e immediatamente denunciato, mentre l’altro, già conosciuto dagli agenti nonostante la giovane età, è stato raggiunto poco dopo a casa.

Il motorino era stato rubato lo scorso febbraio.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi