Milazzo (Me): sequestrati prodotti surgelati inadatti

Più di 4.000 confezioni di alimenti surgelati sono stati sequestrati a Milazzo, nel messinese, dagli agenti della polizia stradale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Nel corso di un servizio di controllo gli agenti hanno fermato un grosso mezzo commerciale di una ditta di distribuzione, verificando che quanto trasportato era conservato ad una temperatura notevolmente superiore rispetto al previsto.

Per questo motivo pizze, pesce, verdure, funghi, gelati, pasta ed altro, destinati a vari supermercati dell’hinterland milazzese e catanese sono stati dichiarati dal medico veterinario dell’Asp intervenuto sul posto, non idonei al consumo umano poiché alterati dall’interruzione della catena del freddo.

Nel corso del controllo è stato accertato che alcune forniture erano state già distribuite ad alcuni supermercati. Tutti i surgelati consegnati sono stati sequestrati su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Il conducente del mezzo è stato sottoposto alla sanzione amministrativa di 1.032 euro per non aver rispettato le condizioni di temperatura previste dalla legge e denunciato, insieme allo stesso distributore per aver consentito la diffusione di alimenti in cattivo stato di conservazione e, quindi, non idonei al consumo umano.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi