Catania: col figlio in braccio minacciava l’ex compagna, arrestato

Stalking. È questo il reato di cui dovrà rispondere R.A., un uomo arrestato dagli agenti della sezione volanti di Catania. L’uomo è stato rintracciato in un bar di via Sangiuliano dove era stata segnalata una lite al 112.

Giunti sul posto, gli agenti hanno constatato la presenza di un uomo che aveva in mano un bambino di circa un anno e inveiva contro l’ex compagna, madre del bambino, minacciandola.

Arrivati nel bar segnalato, gli agenti hanno trovato il locale a soqquadro, persino il misuratore fiscale era stato scaraventato contro una parete per la furia dell’uomo che aveva pure minacciato i clienti presenti al momento.

La donna ha riferito agli agenti di essere vittima di continue minacce e molestie da parte dell’uomo che è stato bloccato e condotto in questura. Qui è stato formalizzato l’arresto ed è stato trasferito nella sua abitazione in attesa dell’udienza di convalida dinanzi al gip.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi