Gravina (Ct): bilancio partecipato, al via la presentazione dei progetti

L’amministrazione comunale di Gravina di Catania ha dato il via alla procedura attuativa del bilancio partecipato per il 2018. I cittadini e le associazioni del centro etneo, avranno tempo fino al 31 ottobre per presentare i progetti che saranno oggetto di consultazione.

“I progetti – spiega il sindaco – potranno riguardare le seguenti aree tematiche: attività culturali e sociali, assistenza scolastica e trasporto, sport, turismo e spettacolo, sicurezza urbana, sviluppo economico e attività produttive.

Ma anche settori come l’organizzazione degli uffici comunali, i lavori pubblici, la protezione civile e le manutenzioni. Complessivamente le risorse disponibili ammontano a circa il 2% dei trasferimenti regionali. Ogni proponente potrà presentare un solo progetto secondo le modalità stabilite dall’avviso pubblico deliberato in giunta”.

Il regolamento sul bilancio partecipato, fortemente voluto dal presidente del consiglio comunale Claudio Nicolosi, è stato approvato in aula lo scorso 20 settembre. “La partecipazione dei cittadini e delle associazioni nell’ambito di questa procedura – prosegue il primo cittadino – rappresenta uno straordinario strumento democratico. Il regolamento che abbiamo approvato prevede una fase di consultazione con la cittadinanza che avverrà anche con incontri pubblici, successivamente le proposte verranno valutate e sottoposte in consiglio comunale che terrà conto anche delle preferenze espresse dai partecipanti”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi