Capo d’Orlando (Me): redistribuite le deleghe

A Capo d’Orlando, centro tirrenico nel messinese, è nata una nuova giunta. Il sindaco Franco Ingrillì ha distribuito le deleghe assessoriali.

Al vicesindaco Cristian Gierotto è andata la delega a: acquedotto, fognatura, servizi cimiteriali, beni culturali, servizi esterni, autoparco e patrimonio comunale; Andrea Paterniti sarà il nuovo assessore a pubblica istruzione, Ced, commercio, personale, artigianato, agricoltura e pesca, associazionismo e politiche giovanili; Sara La Rosa con deleghe a turismo, bilancio, finanziamenti, comunità europea, culto ed economato; Aldo Sergio Leggio a vivibilità cittadina, mobilità, illuminazione, urbanistica, polizia municipale e protezione civile.

Il sindaco Ingrillì per sé ha tenuto le deleghe ai lavori pubblici, servizi sociali, pari opportunità, rifiuti e sport.

“Nella redistribuzione delle deleghe – commenta il primo cittadino – ho tenuto conto dell’esperienza e della competenza acquisita da ciascuno degli assessori, nella certezza di mettere a disposizione della comunità una squadra coesa e di qualità. Lavoreremo insieme per perseguire le finalità comuni seguendo le priorità programmatiche individuate. È il momento di rimetterci al lavoro per Capo d’Orlando”.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi