Catania: tre rapinatori in manette

Agenti della polizia di Stato ieri hanno arrestato tre uomini per rapina aggravata in concorso. Le manette sono scattate ai polsi di Antonino Barbagallo, 34 anni, pluripregiudicato e gli incensurati Giuseppe Papale, 20 anni e Giovanni Coppola, 35 anni.

L’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, disposta dal questora Alberto Francina, ha consentito agli agenti del commissariato di Nesima di non dare scampo a tre rapinatori catanesi catturati dopo aver consumato una rapina all’interno di un supermercato.

Nel corso della serata di ieri, subito dopo aver assaltato, armati e travisati con passamontagna,  il supermercato CRAI di via Pacinottii, i predetti malviventi sono stati intercettati e bloccati da una pattuglia della squadra investigativa del commissariato di Nesima.

I tre criminali viaggiavano su una Smart, stretti sul sedile anteriore, con addosso le prove del crimine appena commesso, ovvero una pistola, scoperta poi essere a salve, i passamontagna utilizzati per il travisamento dinanzi ai dipendenti dell’esercizio commerciale, nonché la cassa porta monete contenente il bottino illecitamente conquistato.

Per i tre malviventi si sono aperti i cancelli del carcere di Catania piazza Lanza dove resteranno a disposizione dell’Autorità giudiziaria di turno.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi