Mascali (Ct): si era finto poliziotto per rapinare tabaccheria

Si era finto poliziotto e aveva rapinato una tabaccheria a Mascsali, nel catanese. Il Gip del tribunale di Catania, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 50enne catanese Gaetano Felice. L’uomo dovrà rispondere di rapina aggravata e furto con destrezza.

L’uomo, nel primo pomeriggio dello scorso 16 giugno, in via Scogliera a Catania aveva rubato una Fiat Punto ad un pensionato catanese. La stessa auto era stata utilizzata per andare a Mascali, impugnare un grosso cacciavite ed irrompere nella tabaccheria.

Qui, sotto la minaccia dell’arma impropria, ha costretto le due donne presenti nell’esercizio a consegnargli l’incasso, nonché svariate stecche di sigarette per poi fuggire a bordo dell’auto.

Gli investigatori, grazie alle analisi delle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza attive nella tabaccheria e in strada, hanno rilevato i tratti somatici del criminale necessari per risalire alla sua identità.

Il reo è stato raggiunto dal provvedimento nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto, centro tirrenico in provincia di Messina, dove si trova rinchiuso per altra causa.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi