Sant’Agata di Militello (Me): inizio regolare dell’anno scolastico

Un inizio di anno scolastico regolare per tutti gli istituti di Sant’Agata di Militello, centro tirrenico in provincia di messina. La buona notizia dopo l’incontro svoltosi al comune tra l’amministrazione e i dirigenti dei due istituti comprensivi cittadini.

Alla riunione erano presenti il sindaco Bruno Mancuso, gli assessori Ilaria Pulejo, con delega alla pubblica istruzione, Antonio Scurria ed Achille Befumo, la professoressa Maria Larissa Bollaci, dirigente dell’istituto comprensivo Marconi e il professor Tarcisio Maugeri, dirigente dell’istituto comprensivo Cesareo.

All’incontro hanno partecipato anche l’ingegnere Calogero Silla, dirigente dell’area manutenzioni e la dottoressa Grazia Alessandrino, dirigente area pubblica istruzione.

Dal confronto è emersa la possibilità di far iniziare regolarmente il prossimo 12 settembre le attività didattiche per le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di I° grado, ospitate nei plessi comunali. L’amministrazione comunale, intanto, ha già previsto l’affidamento dell’incarico ad un professionista per le normative antincendio, la redazione da parte dei tecnici comunali della scheda Aedes per la certificazione di vulnerabilità sismica ed ulteriori sopralluoghi per la verifica delle situazioni specifiche. Di concerto con gli stessi dirigenti scolastici è quindi stata predisposta l’attivazione delle cosiddette “misure compensative” che permettono l’avvio dell’attività didattica.

“Sposiamo appieno la linea che punta alla salvaguardia della sicurezza dei nostri ragazzi, che per noi è assolutamente la priorità – ha detto l’assessore Ilaria Pulejo –. Già pochi giorni dopo il nostro insediamento abbiamo avviato una ricognizione dei plessi di competenza comunale, ci siamo attivati per tutto ciò che ci compete affinché ogni criticità, anche minima, possa essere risolta, in attesa di accedere eventualmente a bandi di finanziamento per ulteriori interventi di cui le scuole necessitano”.

“Ringrazio di cuore i dirigenti scolastici – ha detto il sindaco Bruno Mancuso – per la disponibilità dimostrata nel condividere con l’amministrazione le misure da attuare al fine di evitare qualunque disagio possibile agli alunni ed alle famiglie santagatesi”.

A margine della riunione, la professoressa Bollaci, dirigente del liceo Sciascia-Fermi, ha reso noto che anche per quanto riguarda l’istituto di istruzione superiore da lei diretto, con l’attivazione delle relative misure compensative, l’anno scolastico comincerà regolarmente il prossimo 12 settembre, seppur con iniziale riduzione di orario.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi