Castiglione di Sicilia (Ct): “se non sposti la macchina ti sparo”, denunciato un pensionato

Con un fucile ha minacciato un automobilista che aveva parcheggiato male la propria auto dicendogli “Se non sposti la macchina ti sparo”. Per questo un pensionato di Castiglione di Sicilia, nel cataese, è stato denunciato dai carabinieri e gli sono state sequestrate tutte le armi detenute in casa, compreso il fucile con cui ha minacciato l’automobilista.

Protagonista della vicenda un anziano di 80 anni del luogo già gravato da numerosi pregiudizi di polizia per minacce e lesioni personali in quanto ritenuto responsabile di porto abusivo di armi, minaccia grave e detenzione abusiva di munizionamento.

È accaduto ieri pomeriggio in pieno centro abitato. Il reo, a bordo della propria auto, stava transitando lungo via Regina Margherita quando, infastidito da un’auto parcheggiata male lungo la strada, è sceso dalla macchina iniziando ad inveire contro il proprietario della stessa.

Ne è nata una lite verbale prolungatasi per alcuni minuti, finchè il pensionato è ritornato verso la propria auto, ha estratto dal bagagliaio un fucile da caccia puntandolo contro il contendente.

Il proprietario dell’auto incriminata  è di un 71enne di Randazzo, terrorizzato, che è fuggito denunciando tutto ai carabinieri della locale stazione.

I carabinieri hanno sequestrato all’anziano una pistola marca Pietro Beretta modello 950b; 1 fucile automatico calibro 12 Franchi; 1 carabina marca Jager calibro 22; 53 cartucce calibro 6,35; 44 cartucce calibro 12 a pallini nonché 3 cartucce calibro 6,35 in eccesso rispetto a quelle regolarmente detenute.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi