Trapani: “Meno grigi, più Verdi. Come un genio ha spiegato l’Italia agli italiani”

“Meno grigi, più Verdi. Come un genio ha spiegato l’Italia agli italiani” è il titolo del nuovo libro di Alberto Mattioli che sarà presentato al chiostro ovest complesso monumentale di San Domenico a Trapani. L’appuntamento è alle 19.00 di sabato 11 agosto, con ingresso libero.

La presentazione del libro si inserisce nella rassegna InChiostro d’autore, rassegna letteraria curata dal giornalista e scrittore trapanese Marco Rizza e patrocinata dall’ente luglio musicale trapanese.

Ospite della manifestazione sarà il critico musicale per La Stampa, Alberto Mattioli che proporrà un punto di vista insolito su Giuseppe Verdi con il suo libro.

Nell’appassionante saggio, edito da Garzanti, si indaga su come il compositore de La Traviata abbia saputo dipingere una nazione con i suoi pregi e difetti. Un fil rouge tra InChiostro d’Autore e la 70a stagione lirica dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, che vede protagonista indiscusso il compositore Giuseppe Verdi. Nei prossimi giorni, infatti, andranno in scena, al teatro Open Air “Giuseppe Di Stefano”, a Trapani, La Traviata (12-14 agosto) e l’Aida (19 agosto).

L’incontro si svolgerà a partire dalle ore 19.00 presso il Chiostro Ovest del Complesso Monumentale di San Domenico, nella Piazzetta San Domenico a Trapani. L’ingresso è libero.

Giuseppe Verdi è il più celebre e popolare tra gli operisti: i suoi melodrammi continuano a essere rappresentati nei teatri di tutto il mondo. Ma Verdi è stato anche qualcosa di più: insieme a pochi altri grandi compatrioti (Machiavelli, Leopardi, Fellini) ha saputo descrivere gli italiani non per come credono di essere, ma per come sono veramente. Le opere del genio di Busseto sono i modelli dei nostri (tanti) vizi e delle nostre (poche) virtù. Nei suoi capolavori ritroviamo atmosfere, situazioni e istituzioni che sono, nel bene e nel male, tipicamente italiane: la famiglia, il rapporto con le donne e con la Chiesa, la noia della provincia, il ruolo degli intellettuali, il peso del denaro.

La rassegna InChiostro d’Autore, patrocinata dall’Ente Luglio Musicale Trapanese, ha riconsegnato alla città il Chiostro di San Domenico riempiendolo di libri, parole, grandi autori e un pubblico attento. Nel corso delle sue tre edizioni ad oggi (due estive e una invernale) il curatore Marco Rizzo ha intervistato autori del calibro di Concita De Gregorio, Nicola Lagioia, Adriano Sofri, Gipi, Benedetta Tobagi, Giorgio Fontana, Davide Camarrone, Enrico Deaglio, Roberto Recchioni, Francesca Fornario, Salvo Toscano e altri ancora.

Marco Rizzo, giornalista e scrittore, ha sceneggiato i fumetti sulle vite di Peppino Impastato, Mauro Rostagno, Marco Pantani, Che Guevara e altri ancora, in libri pubblicati anche all’estero e vincitori di premi internazionali. I suoi ultimi libri, il romanzo Lo scirocco femmina (Laurana) e il reportage a fumetti Salvezza (Feltrinelli) hanno riscosso un notevole successo di critica e pubblico.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi