Partinico (Pa): falegname assassinato

È stato colpito mortalmente da 5 colpi di pistola il falegname Nicola Bifara, 46 anni, di Partinico, centro in provincia di Palermo. La vittima è morta in ospedale dove era stata arrivata in condizioni già gravi.

Immediatamente sono scattate le indagini. Al momento gli investigatori stanno interrogando un barbiere di 51 anni, sospettato di essere l’autore dell’assassinio.

A portare le forze dell’ordine sulle tracce del barbiere sarebbe stato un amico della vittima che si trovava con lui sulla macchina.

Bifara avrebbe lasciato l’auto tentando una fuga a piedi, ma è stato inseguito dal suo assassino che non gli ha lasciato scampo. L’amico del falegname è corso al commissariato di polizia a raccontare l’accaduto, terrorizzato, fornendo anche il nome dell’assassino.

Sia il testimone che la vittima conoscevano chi ha premuto il grilletto per cinque volte. Alla base dell’omicidio ci potrebbe essere una pista passionale o quella legata al denaro.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi