Catania: aggredì medico, identificata giovane di 21 anni

Ha soli 21 anni la ragazza identificata dagli agenti della polizia di Stato di Catania. Era stata lei ad aggredire il medico in servizio al presidio di emergenza sanitaria dell’ospedale Vittorio Emanuele.

I fatti hanno avuto inizio quando un terzetto di donne, tra cui una era stata ferita a seguito di un’aggressione, si è presentato direttamente al medico di servizio, pretendendo di una immediata visita per la giovane ferita.

Al richiamo di registrarsi al triage per la valutazione del rischio, è stata opposta una vigorosa opposizione che è stata esasperata dal gesto di una delle tre donne che ha afferrato un’asta metallica da un carrello medico lì vicino, tentando di aggredire il medico.

Il tentativo è stato immediatamente bloccato e nel corso del trambusto venutosi a creare, la ragazza era stata già ricevuta all’interno dell’ambulatorio medico e visitata.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi