Caltanissetta: borsa di studio “Claudio Giudice 2018”

Il consiglio di amministrazione della fondazione “La clessidra Claudio Giudice per la vita” onlus e dell’assemblea degli associati, ha bandito la borsa di studio di ricerca intitolata a Claudio Giudice. Le domande si potranno presentare entro il prossimo 31 agosto.

La borsa di studio è volta a sostenere un periodo di formazione della durata non superiore a tre mesi, che abbia come finalità la prevenzione e la cura di malattie tumorali germinali. La formazione si svolgerà alla università of British Columbia BC Cancer, Vancouver cancer center-division of medical oncology, centro medico con comprovata esperienza nella cura delle malattie.

La domanda di partecipazione alla borsa di studio è scaricabile online sul sito della Fondazione. La borsa di studio ha un valore lordo non superiore ai 15 mila euro ed è rivolta a giovani medici, oncologi, biologi e altre figure professionali ed è stata fortemente voluta dai genitori di Claudio, Mario Giudice, Giuseppina Restivo e dalla sorella Alessandra.

L’obiettivo è dare una speranza di vita a chi è stato colpito da queste rare forme di cancro. Una speranza di vita che non è stata concessa a Claudio Giudice, brillante, talentuoso e indimenticabile avvocato che nel dicembre del 2016 a soli 28 anni, dopo due anni di cure e interventi, ha perso la sua personale, dignitosissima, battaglia contro una forma rara di tumore lasciando un vuoto incolmabile nei suoi amati familiari e in chi lo ha conosciuto come amico, compagno, studente o anche conoscente.

Ad assegnare la borsa di studio sarà un comitato scientifico nominato anche su indicazione dell’ordine dei medici. Potranno concorrere alla borsa di studio cittadini italiani e stranieri che abbiano una larea in medicina e chirurgia, siano specialisti oncologi o conseguano la relativa specializzazione entro il termine di scadenza per la presentazione della domanda per la partecipazione, nonché a ricercatori operanti nel settore dell’oncologia medica presso università italiane o centri di riferimento nazionale per la ricerca biomedica e sanitaria.

L’importo della borsa di studio e di ricerca verrà corrisposto in due rate di eguale importo. La prima anticipata prima dell’avvio del periodo di ricerca e la seconda posticipata, al termine dello stesso periodo.

A sostenere la fondazione “La clessidra Claudio Giudice per la vita” sono le donazioni e i proventi derivanti da eventi culturali, musicali e sportivi organizzati in diverse località per reperire i fondi necessari a portare avanti la missione e mantenere vivo il ricordo di Claudio Giudice. Importante sostegno alla fondazione è arrivato da Unicredit e dal trio canoro “Il volo”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi