Catania: la cuccia del cane utilizzata per nascondiglio della droga

Un minorenne è stato arrestato dai carabinieri della stazione catanese di Palagonia. Utilizzava la cuccia del cane per nascondere la droga da immettere sul mercato.

I militari dell’Arma hanno arrestato in flagranza di reato un diciassettenne che dovrà rispondere di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Con la scusa di andare a trovare ogni giorno la propria cagnetta che da poco tempo aveva avuto una cucciolata, aveva escogitato un modo quasi perfetto per nascondere la droga. Per sua sfortuna ieri sera una pattuglia del nucleo radiomobile lo ha visto uscire con circospezione da quel piccolo immobile posto al piano terra.

Fermato e perquisito, il giovane nascondeva in tasca alcune dosi di marijuana colto alla sprovvista dal controllo e tradito da un eccessivo ervosismo, ha spinto i militari ad estendere la perquisizione al locale dove erano ospitati i cani.

Qui sono stati trovati e sequestrati 100 grammi di hashish, 50 gr di marijuana già suddivisa in dosi, 10 grammi di cocaina e un bilancino elettronico di precisione. L’arrestato è stato associato al centro di prima accoglienza per minorenni di Catania.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi