Modica (Rg): educazione stradale all’asilo Santa Marta

Bambini, insegnanti, genitori e nonni insieme per una lezione di educazione stradale nella sede della scuola dell’Infanzia “Santa Marta”, plesso Cozzo Rotondo, tenuta dal comandante della polizia locale, Rosario Cannizzaro a Modica, nel ragusano.

I bambini hanno preparato, insieme alle maestre, i principali cartelli stradali, alcuni erano, addirittura,  vestiti da vigile urbano con tanto di paletta e fischietto.

Il comandante ha spiegato l’importanza della segnaletica stradale e del buon comportamento del pedone, ha coinvolto i genitori affinchè siano da esempio per i loro figli quando si è alla guida di veicoli. E’ stata tracciata la figura del vigile urbano, inquadrata non come soggetto persecutore ma come punto di aiuto per la collettività.

Cannizzaro, per meglio coinvolgere i piccoli allievi sul rispetto della segnaletica stradale, ha raccontato loro la favola di “Aci Babà”, nella quale  un ragazzino egiziano, che da grande avrebbe voluto fare il vigile,  amava rispettava le regole mentre un suo amico che era l’esatto contrario. Alla fine ha consegnato ad ogni bambino un patentino con tanto di foto e timbri.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi