Messina: atti sessuali con bambino di 8 anni, anziano in manette

L’accusa è di quelle gravissime: atti sessuali con un bambino di 8 anni. Di questo dovrà rispondere un 70enne di Messina arrestato questo pomeriggio dai carabinieri della compagnia Centro.

Il provvedimento arriva al termine delle indagini condotte dal nucleo operativo dei carabinieri di Messina centro, sotto la direzione e il coordinamento della procura. L’allarme era stato lanciato dalla madre del bambino che, avendo visto dei segnali di allarme, aveva raccontato tutto ai carabinieri e all’autorità giudiziaria.

Alla richiesta d’aiuto della donna non si è fatta attendere la risposta delle forze dell’ordine. Sono stati infatti disposti dalla procura delle approfondimenti investigativi che hanno permesso di comprovare il reato di cui dovrà rispondere il pensionato. Per l’uomo si sono aperti i cancelli del carcere di Gazzi.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi