Palermo: canoni demaniali da pagare entro il 15 settembre

Nella legge di stabilità regionale è stato inserito l’emendamento che consente ai titolari di concessione demaniale marittima di corrispondere i canoni entro il 15 settembre di ogni anno e non più in anticipo.

Per l’assessore Toto Cordaro “si tratta di un primo importante segnale di concreta attenzione verso un mondo produttivo che il governo regionale, con in testa il presidente Musumeci, vuole tutelare e valorizzare”.

Per Fiba Confesercenti si tratta di un “importante segnale di attenzione che l’assessore Cordaro ha dimostrato alla categoria”.

“Le imprese turistiche balneari e gli imprenditori del settore – conclude Cordaro – continueranno a trovare nel nuovo esecutivo regionale attenzione e credito, per un percorso di sviluppo che deve promuovere il territorio creando i presupposti per nuova occupazione e lavoro vero.”

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi