Partinico (Pa): BCSicilia, eletto il consiglio direttivo

È stato eletto a Partinico, nel palermitano, il consiglio direttivo dell’associazione BCsicilia che si occupa di salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali e ambientali.

Presidente è stata eletta all’unanimità Teresa Chimenti, mentre vicepresidente sarà Antonio Pollara; segretaria Lia Corrao ed economo Vincenzo Di Trapani, mentre responsabile per la comunicazione è stato nominato Vincenzo Sollena e responsabile per la formazione Nicola La Fata. All’incontro era presente anche Alfondo Lo Cascio, presidente regionale di BCSicilia.

Nel programma di attività per il 2018 della sezione locale, spazio sarà dato al lavoro nelle scuole di Partinico e del comprensorio per sensibilizzare gli studenti alla tutela e promozione del patrimonio storico artistico.

È prevista nella prima fase una attività didattica-formativa sui beni culturali del territorio da recuperare, con percorsi di studio e un concorso finale sull’articolo 9 della costitutuzione in merito alla tutela del paesaggio e del patrimonio storico e artistico della nazione.

Inoltre la Sezione locale di BCsicilia prevede una giornata di studi dedicata a Danilo Dolci, il sociologo, poeta e educatore, molto attivo, nella seconda metà del Novecento, nella zona di Partinico, dove promosse lotte nonviolente contro la mafia e il sottosviluppo, per i diritti ed il lavoro. Un impegno sociale che gli è valso il soprannome di “Gandhi italiano”.

E, infine, una giornata, con vari momenti musicali, dedicata a Frank Zappa, compositore e chitarrista statunitense, considerato da molti uno dei più grandi geni musicali del ‘900, il cui padre era proprio di Partinico.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi