Catania: un arresto della polizia di frontiera

Ieri pomeriggio agenti della polizia di Stato squadra di polizia di frontiera aerea in servizio all’aeroporto di Catania, hanno arrestato Anacleto Capetta su cui pendeva l’ordinanza di misura cautelare.

L’arrestato è ritenuto responsabile di aver commesso, tra gli altri, i erati di associazione a delinquere, corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio, falsità materiale commessa dal privato e sottrazione all’accertamento e al pagamento dell’accisa sull’alcool e sulle bevande alcoliche.

Lo stesso, accusato di far parte di un’orgainzzazione criminale internazionale dedita alla commissione di frodi alle accise e all’Iva, nella commercializzazione di bevande alcoliche e nel contrabbando di sigarette per un’evasione all’erario di decine di milioni di euro.

Capetta dopo le formalità di rito è stato associato al carcere di Catania piazza Lanza doe resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi