Enna: contraffazione, controlli della finanza

Circa 2.000 articoli sono stati sequestrati dagli agenti della guardia di finanza di Enna. Le fiamme gialle erano impegnate in controlli periodici sulla sicurezza dei prodotti destinati al consumatore.

Oggetto del sequestro sono stati articoli di bigiotteria, articoli per la persona e per la casa privi di etichettatura o delle specifiche in lingua italiana.

I controlli sono stati estesi all’area Sud della provincia, in particolare Barrafranca e Piazza Armerina. Qui i finanzieri hanno sequestrato oltre 1.900 articoli tra giocattoli, dispositivi elettronici ed occhiali, irrogando sanzioni per 30 mila euro e la confisca della merce sequestrata.

L’azione ispettiva ha riguardato anche la tutela dei marchi industriali nella zona di Leonforte dove le fiamme gialle hanno individuato un soggetto intento a vendere accessori per abbigliamento contraffatti recanti i marchi griffati di Prada, Gucci, Burberry, Michael Kors, Obag ed orologi Rolwx, Carrera, Omega, Bretling, I.W.C., Chanel per un valore stimato di circa 5 mila euro.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi