Carlentini (Sr): muratore ucciso sotto casa

Un muratore di 32 anni, Salvatore Ragusa, è stato ucciso questa mattina intorno alle 06.30 davanti la sua abitazione in pizza Marchese a Carlentini nel siracusano.

A raggiungerlo sono stati 4 o 5 colpi di pistola, piccolo calibro, subito dopo essere uscito di casa.

Ragusa, sposato, padre di due figli, incensurato, da qualche tempo lavorava in un agriturismo.

Sull’omicidio stanno indagando i carabinieri che hanno recuperato alcuni bossoli che saranno analizzati. I militari stanno raccogliendo alcune testimonianze per cercare di risalire al movente dell’omicidio. Si stanno effettuando ricerche nella vita privata dell’uomo.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi