Messina: spaccia cocaina in auto, arrestato

I carabinieri del nucleo radiomobile di Messina spacciava cocaina in auto e per questo è stato arrestato. Le manette sono scattate ai polsi di Davide Mandalà, messinese di 44 anni e un suo concittadino.

Verso le 21.30 di ieri una pattuglia del nucleo radiomobile ha notato Mandaà scendere a piedi dal quartiere Mangialupi e, dopo qualche minuto, veniva caricato da un altro a bordo di una Fiat Punto bianca. L’auto si dirigeva al villaggio Provinciale fino a raggiungere una vicina via e fermarsi a margine della strada.

Anche se a distanza, approfittando della corretta illuminazione della zona, i carabinieri hanno notato che i due, appartatisi, cominciavano a parlare animatamente. Mandalà, mentre gesticolava, teneva in mano un involucro mentre il conducente faceva altrettanto e all’arrivo dei carabinieri lasciava sul cruscotto dell’auto delle banconote.

Mandalà è stato arrestato con ancora la droga in mano mentre tentava di disfarsene gettandola a terra, ma la dose è stata recuperata. Sul cruscotto della vettura il conducente ha lasciato cadere 25 euro.

La cocaina, del peso di 0,56 grammi e il denaro sono stati posti sotto sequestro. Il gip, dopo aver convalidato l’arresto, sottoponeva Davide Mandalà agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi