Catania: si presenta al commissariato con la droga addosso, arrestato

Aveva l’obbligo di firma e si è presentato come al solito al commissariato di Catania. Ma aveva addosso 90 grammi di marijuana nascosti. Lo hanno scoperto gli agenti che hanno arrestato Omar Jammeh, gambiano senza fissa dimora, pregiudicato.

Già indagato in stato di libertà qualche giorno fa per reati in materia di stupefacenti, l’uomo si è presentato al commissariato per adempiere alla prescrizione dell’obbligo di firma. Ad attenderlo c’erano anche gli agenti delle volanti che dovevano effettuare delle notifiche nei suoi confronti.

Alla vista degli agenti Jammel ha mostrato un forte nervosismo che ha fatto insospettire gli agenti, attirati anche dal forte odore di marijuana che proveniva dalla persona.

Al termine della perquisizione è stata trovata della marijuana per un peso complessivo di 86 grammi, divisa in tre involucri in cellophane rispettivamente di 50, 30 e 6 grammi.

Inoltre, nascosta in una scarpa, è stata trovata una somma di denaro, sicuro provento dell’attiività di spaccio. Jamel è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, associato al carcere in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi