Barcellona Pozzo di Gotto (Me): operaio condannato per traffico di droga

Un operaio di 36 anni, Alfredo D’Amico di Barcellona Pozzo di Gotto è stato arrestato perché dovrà scontare una condanna a 2 anni e 7 mesi di reclusione (pena residua) per associazione finalzizata al traffico illlecito di sostanze stupefacenti.

Il provvedimento scaturisce da una pregressa attività d’indagine sviluppata dai militari del’Arma tra il 2004 e il 2008 nei confronti di 11 persone appartenenti ad un’organizzazione che controllava l’attività di spaccio di droga a Barcellona Pozzo di Gotto.

Al termine delle formalità di rito D’Amico è stato rinchiuso nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi