Tortorici (Me): chi ha gettato gli alberi di alloro di San Sebastiano?

Continuano i festeggiamenti

Le fronde degli alberi di alloro e agrifoglio benedetti domenica scorsa per la processione dell’alloro in occasione dei festeggiamenti in onore di San Sebastiano sono gettati in località Sciara. Attaccati ai rami anche le immaginette del Santo onorato nel centro nebroideo e i nastri rossi.

Non era mai successo. Ogni anno tutti gli alberi di alloro e agrifoglio dopo la processione detta “‘u ddauru” vengono posizionati da operai comunali nelle cancellate delle chiese di San Nicola e di Santa Maria Assunta e lungo la via Roma e il viadotto Livatino.

Quest’annogli alberi sono stati posizionati per le strade del centro nebroideo, ma non tutti. Alcuni di quelli, molti dei quali molto grandi, non ci sono. Sono stati sfrondati tutti. Dei tronchi, nel deposito improvvisato di Sciara, non c’è più l’ombra.

C’è chi si chiede che fine abbiano fatto. È la prima volta nella storia della festa di San Sebastiano che succede una cosa del genere. E fioccano anche le prime reazioni sui social e fra la gente. Tutti a chiedersi come sia potuta accadere una cosa del genere.

Intanto i fedeli continuano a pregare il proprio patrono. Ieri si è tenuta la fujitina della vara a ricordo di un furto nel passato subìto dal fercolo e poi la messa con la benedizione dei panitti. Questo pomeriggio si è svolta la tradizionale processione delle reliquie al cui termine è stato celebrato il vespro.

Per la prima volta la processione delle  reliquie è stata preceduta dallo  stendardo con l’effigie del Santo e due degli alberi di  alloro benedetti domenica.

Ègrande attesa per il giorno della festa. Alle 10:30 domani il senato partirà dal vecchio comune per consegnare le chiavi della città al Santo patrono e alle 11:00 sarà celebrata la messa cantata dal vescovo di Patti, Guglielmo Giombanco

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi