Mineo (Ct): omicidio al Cara, fermato il marito della vittima

Sarebbe stato Bill Francis, 30enne originario del Mali ad aver assassinato la moglie all’interno del Cara di Mineo, nel catanese. Ieri sera gli agenti della polizia di Stato lo hanno arrestato per omicidio volontario ai danni della moglie Miracle Francis ,con le aggravanti di aver agito per motivi futili e con crudeltà.

Il cadavere della vittima era stato ritrovato nella tarda serata dello scorso uno gennaio all’interno di un alloggio del Cara di mineo, al primo piano. Il suo corpo era riverso in terra in posizione supina. Sul posto gli agenti della squadra mobile e del commissariato di Caltagirone che hanno immediatamente avviato le indagini.

In particolare, con l’ausilio della polizia scientifica, è stato effettuato un meticoloso sopralluogo nell’alloggio dove è stato trovato e sequestrato un coltello da cucina con lama di 13  cm che presentava tracce ematiche.

Sarebbe stato proprio il coltello l’arma utilizzata per uccidere la donna che aveva una profonda ferita da punta che ne aveva provocato la morte.

L’arrestato, Bill Francis, era andato a trovare la moglie e i due figli di 6 e 8 anni e al culmine di una lite aveva colpito la donna dandosi poi alla fuga.

Le ricerche dell’uomo si sono estese fino alla città di Catania dove sono state acquisite alcune dichiarazioni di stranieri. L’uomo, secondo le indagini, dopo aver compiuto l’omicidio si sarebbe spostato verso Catania. ieri pomeriggio Francis è stato individuato nei pressi di un internet point a Catania.

L’uomo, privo di documenti, è stato accompagnato negli uffici della squadra mobile dove sono stati riscontrati anche dei graffi compatibili con una colluttazione con la vittima. L’uomo all’internet point aveva intenzione di incassare una somma di denaro in contanti che gli permettesse di raggiungere prima il nord Italia e poi andare oltre confine.

Nel corso del controllo gli agenti hanno fatto svuotare le tasche a Francis che aveva anche un foglio manoscritto con sopra segnati i nomi della moglie e dei figli. L’uomo non ha reso alcuna dichiarazione, limitandosi ad affermare di non essersi mai recato al Cara di Mineo.

Nella tarda serata di ieri Francis è stato arrestato con la pesante accusa di omicidio volontario e associato al carcere di Catania piazza Lanza.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi