Paternò (Ct): ambulanza della morte, 1 arresto

Morti sospette in ambulanza, una persona arrestata. I carabinieri della stazione catanese di Paternò hanno fermato una persona accusata di omicidio volontario ai danni di tre persone anziane e malate.

I crimini sarebbero stati commessi durante il trasporto in ambulanza degli anziani per agevolare le attività illecite del clan Mazzaglia-Toscano-Tomasello operante a Biancavilla e l’associazione mafiosa SAntangelo di Adrano.

L’indagine, denominata “Ambulanza della morte”, è la prosecuzione di una serrata attività di indagine intrapresa dalla procura distrettuale della repubblica etnea e dai carabinieri di Paternò nel comune di Biancavilla ad un anno dalle operazioni “Onda d’urto” e “Reset” che ha scardinato la locale compagine mafiosa, propaggine della famiglia di cosa nostra cataneses Santapaola-Ercolano.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi