Gela (Cl): litigano, il cognato lo uccide

Una lite familiare si è trasformata in tragedia questa sera a Gela, centro in provincia di Caltanissetta. Maurizio Peritore, 35 anni, è stato ucciso a coltellate dal cognato Giuseppe Cinardi.

Cinardi, fermato dai carabinieri, si trova ricoverato in ospedale in gravi condizioni ed è piantonato in ospedale dai carabinieri.

I due cognati abitavano in due palazzine adiacenti nella periferia ovest della città. Secondo gli investigatori l’omicidio si sarebbe verificato al culmine di una lite fra i due.

(foto Ansa)

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi