Taormina (Me): decapitato clan Brunetto, 12 arresti

Dalle prime luci dell’alba di questa mattina i carabinieri del comando provinciale di Messina stanno eseguendo un provvedimento cautelare emesso dal gip di Messina su richiesta della direzione distrettuale antimafia e antiterrorismo nei confronti di 12 persone (10 in carcere e 2 ai domiciliari) appartenenti al clan Brunetto collegato alla famiglia mafiosa Santapaola-Ercolano.

I dodici sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di  associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso e traffico di sostanze stupefacenti ed altro. I particolari saranno illustrati più tardi alle 11 nel corso di una conferenza stampa.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi