Bronte (Ct): aggredisce il padre infermo dopo una lite, arrestato

I carabinieri di Bronte, nel catanese, hanno arrestato un 39enne che, dopo una lite familiare, ha aggredito il padre infermo. È accusato di maltrattamenti in famiglia e violenza, resistenza e lesioni personali a pubblico ufficiale.

Questa notte una pattuglia, su richiesta da parte di un anonimo cittadino che ha segnalato una lite in famiglia, è intervenuta in un’abitazione del centro di Bronte. Giunti sul posto e individuato l’appartamento, i militari sono stati aggrediti dall’uomo che hanno bloccato dopo una breve colluttazione.

I carabinieri hanno accertato che il 39enne poco prima, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, si era scagliato contro il padre, affetto da una grave malattia con gravi deficit nella deambulazione e che da tempo maltrattava il povero anziano.

L’arrestato è stato trattenuto in una camera di sicurezza dell’arma in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi